Sei il visitatore n

Ritorna al capitolo

L'AMICO DEL CUORE

L'amico del cuore e' colui che e' capace di far sue le gioie ma anche i problemi e le sofferenze dei suoi amici. Anzi .... lo si riconosce proprio per la sua disponibilita' quando un suo amico e' in difficolta' o anche solo se pensa che lo sia: i suoi problemi diventano anche suoi, in certi momenti il suo cuore e' come se battesse all'unisono con quello del suo amico, diventando un tutt'uno con esso. Ma se per una qualunque ragione capisce che il suo aiuto disinteressato viene frainteso o non compreso, e' capace di tirarsi indietro anche se per lui cio' rappresenta una ferita ben maggiore: e' come se gli venisse strappato un pezzetto di cuore, quello che ha riservato a quel suo amico che considera parte di se'. Ma quando si vuol bene si riesce ad accettare anche questo se il distacco, il mio farmi da parte, dovesse rappresentare il bene dell'altro. Il suo cuore sanguina e geme lacrime di dolore, ma la sua capacita' di amare e' cosi' grande che sana anche la ferita piu' profonda.